Organizzare viaggi non è mai stato così semplice!
booking@rediviaggi.it
Organizzare viaggi non è mai stato così semplice!
booking@rediviaggi.it
ISCRIZIONI APERTE
Da€3,250
2 Marzo 2025
Stanza 1 :
Stanza 1 :
* Per favore insersci i campi richiesti prima di continuare

Procedi alla prenotazione

Salva nella lista desideri

Adding item to wishlist requires an account

24761

Condividi il Viaggio

Iscriviti alla Newsletter

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Non esitare a chiamarci. Siamo un team di esperti e saremmo felici di poter parlare con te.

0522­ 969 850

booking@rediviaggi.it

Perché prenotare da noi?

  • Prezzi Competitivi
  • Assistenza Clienti
  • Tour e attività scelti con grande esperienza
13 Giorni
Data 02 - 14 MARZO
Partenze garantite: Carpi-Modena-Reggio-Parma-Piacenza-Milano
THAILANDIA

THAILANDIA TOUR & MARE

0
  • 13 Giorni
  • 02-14 MARZO

Trasferimento in bus per l’aeroporto di Malpensa andata e ritorno + Volo con scalo a Instanbul con arrivo a Bangkok e partenza da Phuket+ Bagaglio in stiva e bagaglio a mano+ Volo interno da Bangkok a Chiang Rai/ Chiang Mai a Phuket +Tasse aeroportuali + 10 pernottamenti in hotel 3*S/4* con prima colazione + Visite guidate come da programma con  bus  e guida privata  parlante italiano + 3 pranzi + 6 Cene + GARANZIA NO RISK* e  Assicurazione medico /bagaglio massimale + Assistente agenzia

*GARANZIA NO RISK IN OMAGGIO PER PRENOTAZIONI ENTRO IL 30 SETTEMBRE

 

QUOTA BASE A PERSONA IN CAMERA DOPPIA    3250,00 €

SUPPLEMENTO SINGOLA    550,00 €

 

DOCUMENTI NECESSARI: PASSAPORTO con almeno 6 (sei) mesi di validità residua, alla data di ingresso nel Paese

 

 

OPERATIVO VOLI:

02 MARZO   MILANO MALPENSA 18:15 – ISTANBUL 23:15  (orario locale)

03 MARZO   ISTANBUL 01:55 – BANGKOK 15:15  (orario locale)

 

13 MARZO   PHUKET 22:30 – ISTANBUL  05:40 (orario locale)

14 MARZO   ISTANBUL 08:40 – MILANO MALPENSA  09: 45

LA QUOTA INCLUDE

  • Trasferimento in bus per l’aeroporto di Malpensa andata e ritorno
  • Volo con scalo a Istanbul con arrivo a Bangkok e partenza da Phuket
  • Bagaglio in stiva 20 Kg e bagaglio a mano
  • Volo interno da Bangkok a Chiang Rai/ Chiang Mai a Phuket
  • Tasse aeroportuali
  • Trasferimenti in bus in loco
  • 10 pernottamenti in hotel 3/4* con prima colazione
  • Visite guidate come da programma con guida privata parlante italiano
  • 3 pranzi + 6 Cene
  • GARANZIA NO RISK in omaggio per prenotazioni entro 30 Settembre
  • Assicurazione medico bagaglio con massimale 30.000 €
  • ASSISTENTE AGENZIA in partenza dall’Italia per tutto l' itinerario

LA QUOTA NON INCLUDE

  • Tutto quanto non indicato alla voce “LA QUOTA INCLUDE”
  • Extra di carattere personale
  • Pasti non specificati
  • Bevande ai pasti
  • Garanzia NO RISK contro le penali d’annullamento per casi certificabili e non preesistenti 160.00 € a persona con massimale 30.000 € dal 1 Ottobre
Programma

PROGRAMMA

OPERATIVO VOLI TURKISH AIRWAYS
02 MARZO MILANO MALPENSA 18:15 – ISTANBUL 23:15 (orario locale)
03 MARZO ISTANBUL 01:55 – BANGKOK 15:15 (orario locale)

13 MARZO PHUKET 22:30 – ISTANBUL 05:40 (orario locale)
14 MARZO ISTANBUL 08:40 – MILANO MALPENSA 09: 45

La Thailandia è un grande paese con una storia prodigiosa le cui origini si fondono con le vicende degli antichi regni buddhisti dei Mon e dell’Impero Khmer di Angkor. Questa storia così ricca ha disseminato il paese di tesori artistici e architettonici che sono rimasti a lungo trascurati dall’attenzione del viaggiatore e ciò sicuramente stimola alla “riscoperta” di stupendi luoghi, contigui alle località turistiche più frequentate ma praticamente ancora non contaminati dal turismo. E’ una terra dai forti contrasti paesaggistici con scenari che variano da regione a regione. Di origini antichissime, addirittura antecedenti a quelle della storica Chiang Mai, la provincia di Chiang Rai ospita una delle classiche destinazioni del turismo della Thailandia. Qui, a poca distanza verso nord si trova il Triangolo d’Oro, una regione dai dolci paesaggi collinari, un tempo famosa per la produzione dell’oppio e dell’eroina ma che ora si è trasformata in una vibrante destinazione turistica. Il cosiddetto ‘Golden Triangle’ è situato presso Sop Ruak, una piccola città, che si trova al punto di incontro dei confini tra Thailandia, Birmania (Myanamar) e Laos. Situato presso la splendida confluenza del fiume Mekong e il fiume Ruak circa, 24 chilometri a nord di Chiang Rai, il Triangolo d’Oro è un’area molto estesa di 400mila chilometri quadrati.

1° giorno: ITALIA – BANGKOK
Ritrovo dei partecipanti nei luoghi convenuti e partenza verso l’aeroporto di Malpensa . Disbrigo delle formalità doganali e imbarco sul volo in partenza per la Thailandia con scalo ad Istanbul . Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno: BANGKOK
Arrivo a Bangkok. Disbrigo delle formalità di sbarco e dopo il ritiro dei bagagli, incontro con la guida locale parlante italiano. Trasferimento in hotel. Cena libera assieme all’assistente nei tanti ristoranti presenti nel centro di Bangkok (ricordiamo che in Thailandia il prezzo delle cene è esiguo tra i 15 e 20 € a persona) oppure cena libera in hotel. Pernottamento.

3° giorno: BANGKOK
Prima colazione in hotel. Al mattino dopo aver incontrato la guida, partenza per la visita ai templi principali di Bangkok e al palazzo reale: per cominciare, il Wat Traimit o tempio del Buddha d’oro, la più massiccia statua al mondo fusa in questo nobile metallo: salvata nel 1765 dal saccheggio dei Birmani grazie allo stratagemma di una rozza copertura di stucco dorato, rivelò nel 1955 soltanto il reale pregio del materiale sottostante grazie a una crepa formatasi dopo una caduta accidentale. A seguire l’antico Wat Po, il celebre tempio dello scintillante Buddha reclinato della notevole lunghezza di 46 metri, e il Grand Palace, il placido e suggestivo complesso degli edifici dei Re, terminando con il Wat Phra Kaeo, superbo scrigno di spiritualità, venerato e sacro insieme di splendidi affreschi, smalti, guglie, statue, mura. È qui custodito il celeberrimo Buddha di Smeraldo, imponente nonostante le piccole proporzioni, preziosissimo pur essendo di giada a dispetto del nome. In una parola, imperdibile. Rientro in hotel e resto della giornata a disposizione. Cena libera assieme all’assistente nei tanti ristoranti presenti nel centro di Bangkok oppure cena libera in hotel e pernottamento.

4° giorno: BANGKOK
Prima colazione in hotel. Di buon mattino si parte alla scoperta dell’affascinante mercato galleggiante di Damnoen Saduak immutato nel tempo. Le canoe sono bancarelle a remi, piccoli negozi fluttuanti carichi di frutta, verdura, pentole fumanti di zuppe, spiedini, uova. Assaggiare tutto è tentazione irresistibile, come quella di scattare migliaia di fotografie, per catturare l’ingorgo di barche, i volti segnati dal tempo delle donne che governano le barchette e per non rovinare troppo le mani indossano minuscoli guanti bianchi. Pranzo libero. Pomeriggio libero per eventuali visite individuali o per fare shopping nel centro di Bangkok. Rientro in hotel, Cena libera assieme all’assistente nei tanti ristoranti presenti nel centro di Bangkok oppure cena libera in hotel e pernottamento.

5° giorno: Bangkok – Chiang Rai
Dopo colazione, trasferimento in aeroporto per il volo verso Chiang Rai. All’arrivo in aeroporto incontro con la guida parlante italiano. Sulla strada verso l’hotel sosta al tempio Wat Rong Khun. Dopo l’assegnazione delle camere pomeriggio alla scoperta di Chang Rai: fra i templi più interessanti, il Wat Phra Keow che nel XIII secolo ospitava la statua del Buddha di Smeraldo oggi conservata a Bangkok, e il Wat Phra Sing, raffinato esempio dell’architettura religiosa Lanna. Divertente giro in risciò nella zona residenziale di Chiang Rai, sosta al mercato e visita al tempio Wat Ming Muang, piccolo e molto antico, che sembra custodire lo spirito della città. Cena in albergo e pernottamento.

6° giorno: Chiang Rai – il Triangolo d’Oro
Prima colazione in hotel. È il giorno del Triangolo d’Oro, un luogo diventato mitico. È dove si incontrano i confini di tre Paesi Thailandia, Laos e Myanmar. Prima di arrivarci si visiterà il giardino botanico Mae Fah Luang, a 1512 metri di altezza, e la Villa Reale della Regina Madre, un incrocio architettonico fra gli chalet svizzeri e il tipico stile Lanna. Lungo il percorso sosta per la visita di un villaggio della tribù etnica Akha e Lahu. Un breve tratto di strada fino a Mae Sai, piccolo centro commerciale nel punto più a nord della Thailandia, al confine con il Myanmar: quattro passi al mercato e proseguimento lungo il Mekong fino al Triangolo d’Oro. A fine giornata si arriva a Chiang Saen antica capitale del nord: il tempio Wat Phra Dhat Jom Kitti, con i suoi 383 scalini, e il Wat Jedi Luang con il vicino museo. Cena in albergo e pernottamento.

7° giorno: Chiang Rai – Chiang Mai
Prima colazione in hotel. Presto al mattino partenza per il villaggio locale di Mae Chan-Ton. Lungo la strada visita ad una piantagione di ananas “Phulae”, uno delle più diffuse a Chiang Rai. Si prosegue per Ban Pa Tai, navigazione in barca sul Mae Kok fino a Ban Ta Ton. Sosta per il pranzo in un ristorante tipico situato lungo il corso del fiume. Nel tardo pomeriggio si raggiunge la montagna Doi Suthep, a Chiang Mai, in cima al quale sorge il tempio Prathat Doi Suthep, da dove la vista è spettacolare. Costruito nel 1383, il tempio si raggiunge salendo i 290 gradini di una scalinata a forma di serpente. Al termine trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere. Cena in albergo. Pernottamento.

8° giorno: Chiang Mai
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla natura, agli elefanti e alle orchidee. Si comincia dal Mae Sa Elephant Camp, dove con sistemi ecosostenibili, vengono curati i “Giganti della foresta”. Panorama suggestivo, contatto ravvicinato per una ventina di minuti durante i quali si dà loro da mangiare e passeggiata nel Camp. A seguire una coltivazione di orchidee, ambiente fresco e rilassante per il pranzo. Nel pomeriggio sosta al villaggio di Sankamphaeng, famoso per i laboratori di artigianato: vengono prodotti qui i tipici ombrellini colorati di carta, si lavorano la seta, l’argento e la lacca. Tempo a disposizione per perdersi nel coloratissimo mercato di Chiang Mai. Cena libera. Pernottamento.

9° giorno: Chiang Mai – Phuket
Dopo la prima colazione, trasferimento all’aeroporto di Chiang Mai e partenza con volo di linea domestico per Phuket. All’arrivo, incontro con l’assistente locale e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere. Cena in hotel e pernottamento.

10° giorno: Phuket
Prima colazione in hotel. Giornata libera per rilassarsi in spiaggia e dedicarsi alle attività balneari o per effettuare escursioni. Cena in hotel. Pernottamento .

11° giorno: Phuket
Prima colazione in hotel. Giornata libera per rilassarsi in spiaggia e dedicarsi alle attività balneari o per effettuare escursioni. Cena in hotel e Pernottamento.

12° giorno: Phuket – aeroporto – volo per l’Italia
Prima colazione in hotel. Ultima giornata a disposizione per godere delle bellezze di Phuket. Trasferimento in aeroporto in serata in tempo utile per il volo di linea per Istanbul. Pasti e pernottamento a bordo.

13° giorno: Italia
Arrivo in Italia, sistemazione in bus e rientro verso i luoghi di provenienza.

L’ ORDINE DELLE VISITE POTRA’ SUBIRE VARIAZIONI SENZA ALTERARE IL CONTENUTO DEL PROGRAMMA

ESCURSIONI FACOLTATIVE A PHUKET

IL SANTUARIO DEGLI ELEFANTI MEZZA GIORNATA
Indimenticabile esperienza a stretto contatto col nobile elefante, il simbolo del Siam. Questi amichevoli animali della foresta, tanto forti quanto intelligenti, da sempre a fianco all’uomo nelle attività quotidiane della giungla, sono sacri per il popolo thailandese: non a caso la bandiera del Siam era ornata da un raro elefante bianco e gli antichi guerrieri erano soliti camminare sotto la loro pancia per trarne energia e buona sorte. L’approccio etico e sostenibile grazie al quale i pachidermi sono liberi di vivere la loro vita nell’habitat naturale senza costrizione alcuna, è oggi il migliore possibile: nel massimo rispetto del loro benessere, si apprenderà quindi a nutrirli, ad accudirli e ad accompagnarli lentamente nelle loro passeggiate, una piccola ma emozionante avventura adatta a grandi e piccoli.

BAIA DI PHANG NGA E ISOLA DI JAMES BOND INTERA GIORNATA
Un’intera giornata nell’affascinante baia di Phang Nga, uno dei luoghi più suggestivi e noti della Thailandia grazie al suo paesaggio incantevole e immediatamente riconoscibile formato nei secoli dagli elementi naturali, vento, pioggia, sole, onde. Uno scenario perfetto fatto di acque turchesi, raggruppamenti di rocce calcaree, fitte mangrovie, oscure grotte dalle forme scenografiche, centinaia di isolette, in parte tuttora inesplorate, che si ergono contro il cielo azzurro che contrasta con il verde smeraldo della vegetazione. Phang Nga è un parco nazionale marino – con i suoi 480 kmq. il secondo del paese per estensione – abitato da diverse specie di rettili e di uccelli tra i quali spiccano la maestosa aquila e l’inquietante varano dalle sembianze preistoriche. Prima sosta alla famosa e richiestissima isola di James Bond, Khao Phing Kan, conosciuta a livello mondiale grazie al film di 007 “L’uomo dalla pistola d’oro” e caratterizzata da un alto pinnacolo roccioso. Proseguimento verso il villaggio galleggiante di pescatori di Koh Panyee dove si sosta per il pranzo e più tardi, dopo un breve trasferimento in motoscafo, giro in canoa da dove si potranno ammirare da vicino i grandi faraglioni che compongono l’arcipelago. Armonia, natura, relax, cosa chiedere di più?

ISOLE SIMILAN IN MOTOSCAFO INTERA GIORNATA

Intera giornata da trascorrere alle affascinanti isole Similan, parco marino protetto dal 1982 e autentico paradiso degli amanti del mare e dei subacquei: non a caso è infatti classificato tra i 10 punti di immersione più belli al mondo, un vero e proprio acquario naturale! Fitta vegetazione color smeraldo, bianche spiagge di sabbia fine da cartolina, enormi formazioni rocciose che disegnano paesaggi insoliti, acque blu trasparenti del mare delle Andamane, fondali colorati popolati da tonni, gorgonie gigantesche, pesci pappagallo, stelle marine, tartarughe, affollati banchi di pesci tropicali, giardini di coralli preziosi: questo e molto altro offrono le nove (sapete che similan significa proprio nove in lingua locale?) isolette di granito che compongono l’arcipelago regalando in ogni angolo visioni di pura bellezza. A protezione dell’ambiente e della deposizione di uova delle tartarughe, non tutte sono accessibili, non è possibile pernottarvi tranne rare eccezioni, ogni imbarcazione dev’essere autorizzata all’accesso ed è stabilito al giorno un numero chiuso di visitatori e di attività subacquee. Possibilità di raggiungere il viewpoint dove, dall’alto di una roccia, si contempla una vista strepitosa, semplice pranzo presso il parco marino nazionale e tempo a disposizione per godere a piene mani dello splendore dello scenario circostante e dell’emozione di trovarsi in questo luogo magico prima del rientro in hotel. Pranzo incluso.

ISOLE DI PHI PHI IN MOTOSCAFO INTERA GIORNATA
L’isola di Koh Phi Phi è diventata famosa grazie al film di Leonardo Di Caprio “The Beach”. Composte da Phi Phi Don e Phi Phi Ley, queste due spettacolari isole rocciose calcaree si godono al meglio la mattina presto, prima dell’arrivo della folla di escursionisti. Partendo di prima mattina, saliremo a bordo di un motoscafo per esplorare questa famosa destinazione. Visiteremo la laguna di Pileh, una spettacolare area verde smeraldo circondata da ripide scogliere calcaree, caratteristica che le ha fatto guadagnare la reputazione di una delle piscine naturali più belle del mondo. Il pranzo sara’ consumato a Bamboo Island, dove potrete risassarvi passeggiando sulla spiaggia o godervi un memorabile bagno di sole

1 viaggiatori stanno considerando questo tour adesso!