Organizzare viaggi non è mai stato così semplice!
booking@rediviaggi.it
Organizzare viaggi non è mai stato così semplice!
booking@rediviaggi.it
POSTI TERMINATI
Da€490
Questo tour non è più disponibile.

Procedi alla prenotazione

Salva nella lista desideri

Adding item to wishlist requires an account

10020

Condividi il Viaggio

Iscriviti alla Newsletter

Con l’iscrizione si acconsente al trattamento dei dati personali come specificato nelle nostre policy

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Non esitare a chiamarci. Siamo un team di esperti e saremmo felici di poter parlare con te.

0522­ 969 850

booking@rediviaggi.it

Perché prenotare da noi?

  • Prezzi Competitivi
  • Assistenza Clienti
  • Tour e attività scelti con grande esperienza
4 Giorni
Data 02-05 GIUGNO
Partenze garantite: Parma - Reggio - Modena

LE TERRE DI ULISSE & PONZA

0
  • 3 giorni
  • 02-05 GIUGNO

Bus  +Hotel 3* in mezza pensione con bevande + Visite guidate come da programma +Biglietto per traghettata su Ponza & Minibus per city tour + Assistente agenzia

QUOTA PACCHETTO ADULTO IN CAMERA DOPPIA     490,00 €

SUPPLEMENTO CAMERA  SINGOLA                                     120,00 €

 

LA QUOTA INCLUDE

  • Bus
  • Hotel 3* in mezza pensione con bevande
  • Visite guidate come da programma
  • Biglietto per traghettata su Ponza & Minibus per city tour
  • Assistente agenzia

LA QUOTA NON INCLUDE

  • Tutto quanto non indicato alla voce “LA QUOTA INCLUDE”
  • Extra di carattere personale
  • Eventuale tassa di soggiorno
  • GROTTA TIBERIO – VILLA & MUSEO 7 € per persona / GIARDINO DI NINFA 15 € (diposizioni ministeriali permettendo)
  • Garanzia No Risk contro le penali di annullamento per casi di malattia certificabile e non preesistente, facoltativa, 25€ per persona
Programma

1° Giorno PARTENZA –ORVIETO

Ritrovo dei partecipanti in prima mattinata, incontro con l’assistente e partenza verso il borgo di Orvieto. Città che vanta un grande patrimonio storico artistico, per certi aspetti, unico in Umbria nel suo genere. Una città che può definirsi un vero e proprio museo all’aperto racchiuso e protetto nel tempo dalla ripida rupe di tufo su cui poggia. La sua intima e profonda sfera sotterranea rappresenta un altro aspetto caratterizzante e affascinante: innumerevoli la cavità naturali e artificiali che si snodano sotto il suolo dando vita a luoghi da visitare e dove poter ammirare secoli di storia, curiosità e di ingegneria umana. Vanta un grande patrimonio storico artistico, per certi aspetti, unico in Umbria nel suo genere. Orvieto da sempre nota per le sue tre meraviglie, Duomo, Rupe e Pozzo di San Patrizio è una città storicamente legata allo Stato Pontificio ed ai Papi, che offre un’eredità di chiese e luoghi di culto di grande valore artistico e culturale. In questo pomeriggio, assieme la guida specializzata, andremo a conoscere a fondo la storia di questo Borgo. In serata, trasferimento in albergo per cena e pernottamento.

2° GiornoISOLA DI PONZA

Dopo la prima colazione in hotel, sistemazione in bus per trasferimento al porto di Terracina e imbarco per la traghettata verso l’Isola di Ponza. Escursione in giornata insieme alla guida di Ponza Porto, con le sue caratteristiche e coloratissime barche per la pesca del pesce spada. Tour in minibus alla scoperta dei luoghi più suggestivi dell’isola: il Quartiere inglese, la Forna, lo Scoglio della Tartaruga, i Faraglioni di Lucia Rosa, Punta Incenso e la Spiaggia di Chiaia Luna. Colonizzata dai Greci e dai Romani, Ponza conserva una serie di strutture romane che vanno dal porto alle ville imperiali, dalle piscine alle peschiere e in tutta l‘isola è visibile inoltre l’intervento borbonico. Le case nelle grotte a Ponza sono un fenomeno tipicamente isolano: si tratta di abitazioni scavate nella roccia, utilizzate fin dalla preistoria e riadattate più volte nel corso della storia di Ponza, come di quella delle isole vicine. Pranzo libero. Nel pomeriggio continuazione della visita guidata de “il paradiso del Mediterraneo” e in serata rientro a Terracina con battello. Cena e pernottamento in hotel.

3° GiornoGAETA – SPERLONGA

Dopo la prima colazione, partenza in bus alla volta di Gaeta, nell’estremità più meridionale della Riviera d’Ulisse. Arrivando non si può che notare il Castello Angioino-Aragonese, che dall’alto domina il Golfo di Gaeta. Passeggiando lungo il porto di Gaeta si scorge una graziosa chiesetta risalente al X secolo, la Chiesa di S. Giovanni a Mare, la cui peculiarità è legata al fatto che nel passato, l’unico mezzo per raggiungerla era l’utilizzo della barca. Altro simbolo della città è il Duomo di Sant’Erasmo, che conserva al suo interno la cripta con il corpo defunto dell’omonimo Santo. Tempo a disposizione per pranzo libero. A seguire, trasferimento a Sperlonga, classificato tra “i Borghi più belli d’Italia”. Come luogo da visitare ha molto da offrire, dalle spiagge a siti e musei archeologici ricchi di storia e testimonianze. Gli antichi romani assediati in città, non erano insensibili al fascino dell’eroe greco Ulisse, e lungo il litorale laziale di Sperlonga, sopravvive ancora una testimonianza straordinaria legata alla sua figura: la grotta della villa dell’imperatore Tiberio, decorata all’epoca da sculture monumentali raffiguranti scene dell’Odissea. Volta al termine la giornata, sistemazione in bus per rientro in albergo per cena e pernottamento.

4°GiornoGIARDINO DI NINFA-SERMONETA-RIENTRO

Dopo la prima colazione, ultima giornata dedicata alla scoperta della Riviera d’Ulisse. In mattinata, insieme all’assistente e alla guida, ci introdurremo all’interno del Giardino di Ninfa, splendido giardino all’inglese dall’aspetto romantico realizzato da Gelasio Caetani nel 1921.Il suo nome deriva da un tempietto di epoca romana dedicato alle Ninfe Naiadi che si trova su un isolotto del piccolo lago. Il giardino è infatti attraversato da molti corsi d’acqua, dai ruscelli al fiume Ninfa, e sorge sui resti dell’antica cittadina medievale che ne sono divenuti parte integrante. Fonte di ispirazione per tanti celebri artisti, come Virginia Woolf, Capote, D’Annunzio e Ungaretti, il Giardino di Ninfa nel 2000 è stato dichiarato Monumento Naturale dalla Regione Lazio. Tempo libero per il pranzo. Nel pomeriggio ci sposteremo a Sermoneta, ultima tappa del tour. La cittadina circondata da una possente cinta muraria sorge nel luogo dove c’era l’antica Sulmo, città dei Volsci, in seguito divenuta colonia romana con il nome di Sora Moneta (in onore della dea Giunone Moneta).Durante la visita guidata toccheremo i simboli più rinomati del Borgo, come il Castello Caetani, risalente al XII secolo. La Loggia dei Mercanti con i suoi archi a tutto sesto è uno dei luoghi più suggestivi del
paese.

L’ORDINE DELLE VISITE ED INGRESSI A MUSEI POTREBBERO SUBIRE VARIAZIONI A SECONDA DELLE DISPOSIZIONI MINISTERIALI

Foto
5 viaggiatori stanno considerando questo tour adesso!