Organizzare viaggi non è mai stato così semplice!
booking@rediviaggi.it
Organizzare viaggi non è mai stato così semplice!
booking@rediviaggi.it
VIAGGIO CONFERMATO
Da€195
Questo tour non è più disponibile.

Procedi alla prenotazione

Salva nella lista desideri

Adding item to wishlist requires an account

7601

Condividi il Viaggio

Iscriviti alla Newsletter

Con l’iscrizione si acconsente al trattamento dei dati personali come specificato nelle nostre policy

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Non esitare a chiamarci. Siamo un team di esperti e saremmo felici di poter parlare con te.

0522­ 969 850

booking@rediviaggi.it

Perché prenotare da noi?

  • Prezzi Competitivi
  • Assistenza Clienti
  • Tour e attività scelti con grande esperienza
2 Giorni
Data 23-24 OTTOBRE
Partenze garantite: Parma - Reggio - Modena - Carpi

FOLIAGE TRA ABBAZIE & LAGHI

0
  • 2 Giorni
  • 23 -24 OTTOBRE

Bus da Parma/Reggio/Modena/Carpi; Hotel 3*  con cena tipica e bevande incluse; Passeggiate naturalistiche per i laghi ;  Biglietto d’ingresso e Visita e All’Abbazia di Novacella ; Assistente

QUOTA IN CAMERA DOPPIA PER  PERSONA   195,00 €

SUPPLEMENTO CAMERA  SINGOLA  35,00 €

 

 

 

 

 

LA QUOTA INCLUDE

  • Bus da Parma/Reggio/Modena /Carpi
  • Hotel 3* con cena tipica e bevande
  • Passeggiate naturalistiche per i laghi
  • Biglietto d’ingresso e visita e All’Abbazia di Novacella
  • Assistente agenzia

LA QUOTA NON INCLUDE

  • Tutto quanto non indicato alla voce “LA QUOTA INCLUDE”
  • Extra di carattere personale
  • Ingressi ai siti, musei e chiese non specificati
  • Eventuale tassa di soggirono
  • Garanzia No Risk contro le penali di annullamento per casi di malattia certificabile e non preesistente, facoltativa, 13€ per persona
Programma

1° Giorno PARTENZA – LAGO DI CAREZZA – ABBAZIA DI NOVACELLA

Ritrovo dei partecipanti nei luoghi stabiliti e partenza in bus per il Trentino Alto Adige.
Arrivo al Lago di Carezza, nelle cui acque si specchia il maestoso profilo del Latemar a 1.502 m di altitudine questo lago fiabesco, una leggenda narra che un tempo fosse abitato da una bellissima ninfa , non solo allieta lo sguardo e l’anima con i suoi colori iridescenti e una cornice che sembra un dipinto, ma rallegra anche il corpo con innumerevoli itinerari per escursioni nei dintorni. Un apposito Centro visitatori offre la possibilità di ristorarsi e di acquistare souvenir, mentre il percorso che gira intorno al lago invita a piacevoli e rilassanti passeggiate . Pranzo libero
Nel pomeriggio trasferimento all’ Abbazia di Novacella , il più grande complesso conventuale del Tirolo. Fondato nel 1142, fin dall’inizio il convento era concepito come grande istituzione autonoma, dedita a svariate attività. Famosa è la Chiesa di Santa Maria Assunta, una basilica minore barocca con meravigliosi affreschi rococò. Notevole anche il chiostro con la sua volta a crociera a costoni in stile gotici e preziosi affreschi tardogotici di Michael Pacher, così come l’antico giardino dell’Abbazia – ingresso e visita guidata . Al termine trasferimento in hotel cena e pernottamento.

2° GiornoLAGO DI BRAIES- S.CANDIDOD LAGO DI DOBBIACO - RIENTRO

Dopo la prima colazione, partiremo alla volta del lago del lago di Braies il più grande Lago delle Dolomiti. La leggenda narra di selvaggi che si recarono sulle montagne della Valle di Braies alla ricerca di oro e di pietre. Avidi e invidiosi pastori della valle tentarono di rubare i loro tesori, ma non ci riuscirono perché, per proteggere il tesoro, questi ultimi aprirono delle fontane sotterranee e gettarono il tesoro nel lago di Braies. Tempo libero per rilassarsi lungo le sponde del lago dalle acque color smeraldo e per i più sportivi possibilità di passeggiare attorno al sentiero proposto. Set cinematografico della serie televisiva “Un Passo dal cielo”. Al termine trasferimento al piccolo paese di San Candido per il pranzo lobero. Nel primo pomeriggio trasferimento al lago di Dobbiaco, piccolo lago alpino ma spettacolare, di origine franosa, situato in val Pusteria a 1.251 m s.l.m. Si tratta un gioiello incastonato in un paesaggio montano meraviglioso, situato proprio al confine tra il Parco Naturale delle Tre Cime di Lavaredo e il Parco Naturale Fanes-Senes-Braies. L’acqua splendente dalle sfumature verdi e blu riflette le cime rocciose della Croda dei Baranci e della Cima Nove. Undici tavole informative, disposte lungo il sentiero natura che è stato costituito nella primavera del 2000, illustrano in modo chiaro la fauna, la flora e la geomorfologia del territorio.
Al termine partenza per il rientro nei luoghi di provenienza con arrivo in serata.

L’ORDINE DELLE VISITE ED INGRESSI A MUSEI POTREBBERO SUBIRE VARIAZIONI A SECONDA DELLE DISPOSIZIONI MINISTERIALI

Foto
2 viaggiatori stanno considerando questo tour adesso!