Organizzare viaggi non è mai stato così semplice!
booking@rediviaggi.it
Organizzare viaggi non è mai stato così semplice!
booking@rediviaggi.it
ISCRIZIONI APERTE
Da€395
19 Luglio 2024
Stanza 1 :
Stanza 1 :
* Per favore insersci i campi richiesti prima di continuare

Procedi alla prenotazione

Salva nella lista desideri

Adding item to wishlist requires an account

14543

Condividi il Viaggio

Iscriviti alla Newsletter

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Non esitare a chiamarci. Siamo un team di esperti e saremmo felici di poter parlare con te.

0522­ 969 850

booking@rediviaggi.it

Perché prenotare da noi?

  • Prezzi Competitivi
  • Assistenza Clienti
  • Tour e attività scelti con grande esperienza
3 Giorni
Data 19-21 LUGLIO
Partenze garantite: Modena - Reggio - Parma

ACTIVE DOLOMITI – TREEKING & CICLABILE

0
  • 3 Giorni
  • 19-21 LUGLIO

Bus da Parma/Reggio/Modena/Carpi; Hotel 3*  con cene e bevande incluse; Passeggiata Lago di Braies e Dobbiaco; Trekking Tre Cime di Lavaredo; Trekking al Lago Sorapis; Assistente

QUOTA PER PERSONA   395,00 €

 

****VIAGGIO ADATTO A CHI E’ IDONEO A CHI HA PREDISPOSIZIONE A CAMMINATE DI PIÙ ORE ED È ABITUATO ALLE SALITE***

 

“CamminaRE” 

 

La filosofia “CamminaRE”

 

I nostri viaggi in cammino sono indicati a chi pratica sport ed ama fare camminate; essi nascono dall’unione  fra il viaggio e il cammino.  Gli itinerari sono stati studiati personalmente da noi e rappresentano un modo alternativo di fare vacanza.  Si entra in contatto diretto con la natura del luogo e al tempo stesso si visitano lungo i cammini luoghi di importanza storica e culturale.  Con queste proposte promuoviamo un modo di viaggiare più sostenibile e salutare.

LA QUOTA INCLUDE

  • Viaggio in bus
  • Hotel 3* con cene e bevande incluse
  • Passeggiata Lago di Braies e Dobbiaco
  • Trekking Tre Cime di Lavaredo
  • Trekking al Lago Sorapis
  • Assistente agenzia
  • Assicurazione medico-bagaglio

LA QUOTA NON INCLUDE

  • Tutto quanto non indicato alla voce “LA QUOTA INCLUDE”
  • Extra di carattere personale
  • Eventuali tasse di soggiorno
  • Eventuale Noleggio Bici 28 € da pagare in loco ( noleggio 21,00 €+ riconsegna 7.00 €)
  • Garanzia No Risk contro le penali di annullamento per casi di malattia certificabile e non preesistente, facoltativa, 20 € per persona
Programma
Foto

1° giorno: PARTENZA – CICLABILE SAN CANDIDO – LIENZ
Ritrovo dei partecipanti in prima mattinata e partenza con il bus verso la Val Pusteria. Arrivo a San Candido, ritiro della bicicletta e inizio della “biciclettata” che porta fino a Lienz. È una delle piste più amate e frequentate in Alto Adige: la ciclabile della Drava, che va da San Candido a Lienz attraversando il confine. Il percorso lungo 44 km, con un dislivello di 500 m fino a Lienz, è facile da superare ed è adatto anche alle famiglie. Possibilità di fermarsi alla fabbrica della Loacker per poter assaggiare le prelibatezze del palato (dalla cioccolata, ai biscotti e al caffè). Conduce sempre lungo la Drava, attraverso prati verdi, passando per boschi scuri, per piccole strade secondarie e naturalmente attraverso il confine tra l’Italia e l’Austria. Pranzo libero con eventuale pranzo al sacco oppure nei vari ristoranti/birrerie che si incontrano lungo percorso. Arrivo a Lienz rilascio delle biciclette. Tempo utile per una passeggiata nel centro storico e al termine trasferimento in hotel cena e pernottamento.
Dati tecnici:
Partenza: Stazione di San Candido
Dislivello: 500 in discesa
Lunghezza: 44km
Tempo di percorrenza: 2 /4 ore

2° giorno: LAGO BRAIES – LAGO DI DOBBIACO – TRE CIME DI LAVARETO
Dopo la prima colazione, partiremo alla volta del lago di di Dobbiaco, piccolo lago alpino ma spettacolare, di origine franosa, situato in val Pusteria a 1.251 m s.l.m. nel comune di Dobbiaco.
Si tratta un gioiello incastonato in un paesaggio montano meraviglioso, situato proprio al confine tra il Parco Naturale delle Tre Cime di Lavaredo e il Parco Naturale Fanes-Senes-Braies. L’acqua splendente dalle sfumature verdi e blu riflette le cime rocciose della Croda dei Baranci e della Cima Nove. Undici tavole informative, disposte lungo il sentiero natura che è stato costituito nella primavera del 2000, illustrano in modo chiaro la fauna, la flora e la geomorfologia del territorio. Al termine trasferimento al Lago di Braies è il più grande Lago delle Dolomiti. La leggenda narra di selvaggi che si recarono sulle montagne della Valle di Braies alla ricerca di oro e di pietre. Avidi e invidiosi pastori della valle tentarono di rubare i loro tesori, ma non ci riuscirono perché, per proteggere il tesoro, questi ultimi aprirono delle fontane sotterranee e gettarono il tesoro nel lago di Braies. Tempo libero per rilassarsi lungo le sponde del lago dalle acque color smeraldo e per i più sportivi possibilità di passeggiare attorno al sentiero proposto. Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento partenza per il Rifugio Auronzo dove inizierà la indimenticabile passeggiata attorno alle Tre Cime di Lavaredo, simbolo delle Dolomiti. Si trovano nel Parco Naturale Tre Cime e, insieme ad altre cime dolomitiche, nel 2009 sono state dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO si presentano come tre distinti, isolati ma ravvicinati blocchi rocciosi di forma regolare – la Cima Grande, la Cima Ovest e la Cima Piccola. Una delle escursioni più belle nelle Dolomiti e un punto d’attrazione per innumerevoli escursionisti, scalatori e amanti della natura: il giro attorno alle Tre Cime. L’esiguo dislivello e i sentieri ben mantenuti fanno in modo che questo noto tour sia adatto a persone abituate a camminare.
Al termine rientro in hotel cena e pernottamento.
Dati tecnici dell’escursione attorno le Tre Cime di Lavaredo:
Partenza: Rifugio Auronzo (2.320 m)
Dislivello: 400 m
Lunghezza: 9,5 km
Tempo di percorrenza: 3 h
Difficoltà: alta

3° giorno: LAGO DI SORAPIS – RIENTRO
Prima colazione in hotel. Partenza per il Lago di Sorapis, Il Lago di Sorapis è indubbiamente uno dei luoghi più belli e affascinanti delle Dolomiti. Appartiene alla provincia di Belluno e fa parte della catena montuosa del Sorapis. Il lago si trova a circa 12 km da Cortina d’Ampezzo e ha un’altitudine di 1,925 metri sul livello del mare. L’intenso colore turchese del Lago di Sorapis è così unico da lasciare a bocca aperta appena si scorgono le sue acque. Questa particolare tonalità è dovuta alla conformazione delle rocce provenienti dal ghiacciaio da cui ha origine, le cui polveri, depositandosi sul fondale del lago, gli donano le sfumature di blu per cui è diventato famoso.
Al termine partenza per il rientro nei luoghi di provenienza con arrivo in serata.
Dati tecnici dell’escursione per arrivare al Lago di Sorapis
Partenza: Passo Tre Croci (indicazioni per l’arrivo)
Difficoltà: facile a media
Dislivello: 300 m
Lunghezza: 11 km
L’altezza massima: 1.926 m s.l.m.
Durata: ca. 2 ore all’andata e 2 al ritorno

****VIAGGIO ADATTO A CHI E’ IDONEO A CHI HA PREDISPOSIZIONE A CAMMINATE DI PIÙ ORE ED È ABITUATO ALLE SALITE***

“CamminaRE”

La filosofia “CamminaRE”

I nostri viaggi in cammino sono indicati a chi pratica sport ed ama fare camminate; essi nascono dall’unione fra il viaggio e il cammino. Gli itinerari sono stati studiati personalmente da noi e rappresentano un modo alternativo di fare vacanza. Si entra in contatto diretto con la natura del luogo e al tempo stesso si visitano lungo i cammini luoghi di importanza storica e culturale. Con queste proposte promuoviamo un modo di viaggiare più sostenibile e salutare.

L’ORDINE DELLE VISITE ED INGRESSI A MUSEI POTREBBERO SUBIRE VARIAZIONI A SECONDA DELLE DISPOSIZIONI MINISTERIALI

5 viaggiatori stanno considerando questo tour adesso!